Testosterone

Il testosterone come principale ormone sessuale maschile ha attirato a lungo l'attenzione, è stato attivamente studiato e utilizzato nei trattamenti. Una voce grave, muscoli forti pronunciati, una barba folta e un carattere arrogante, molti associano queste caratteristiche al testosterone.

Cos'è il testosterone

Il testosterone è un ormone sessuale prodotto dai testicoli e dalla corteccia surrenale che influisce sulle prestazioni fisiche e mentali. È grazie al testosterone che un ragazzo si trasforma in un uomo, gli crescono i peli sul viso, la sua voce diventa più ruvida, i muscoli e le ossa crescono attivamente, cresce l'attrazione sessuale e viene prodotto lo sperma.

Cos'è il testosterone

Livelli di testosterone

Il livello più alto di testosterone viene rilevato durante la pubertà e dopo 30 anni inizia a diminuire gradualmente e continua a farlo durante la vita di una persona.

I livelli di testosterone di un uomo possono influenzare in modo significativo l'umore. Molti studi indicano un legame tra i livelli di testosterone con la presenza di aggressività e rabbia e il desiderio di dominio. I più alti livelli di testosterone sono stati trovati tra i criminali più violenti in carcere. Al contrario, è stato riscontrato che i padri al di fuori dell'ambiente competitivo avevano i livelli di testosterone più bassi rispetto ad altri uomini.

In piccole quantità, il testosterone viene prodotto anche nelle donne. Colpisce la funzione sessuale delle donne ed è attivamente coinvolto nel processo di ovulazione.

I livelli di testosterone dipendono da molti fattori: attività fisica, stile di vita, dieta, presenza di malattie croniche e altre circostanze.

I livelli normali di testosterone sono 11-33 nmol / L negli uomini e 0,24-3,8 nmol / L nelle donne.

Aumento dei livelli di testosterone

Come sottolineato sopra, i più alti livelli di testosterone avvengono nell'adolescenza, quindi, tutte le manifestazioni negative sono più pronunciate nei ragazzi. Questi si traducono in sbalzi d'umore, problemi di pelle con comparsa di acne, seborrea, ecc., Rapida crescita di muscoli e ossa, aumento del desiderio sessuale.

I ragazzi con livelli di testosterone più alti spesso raggiungono la pubertà prima.

Spesso gli uomini di mezza età tra i 30 e i 45 anni assumono una nutrizione sportiva contenente derivati ​​del testosterone per costruire e mantenere la massa muscolare più velocemente. Livelli elevati di testosterone derivanti da un sovradosaggio di derivati ​​ormonali del testosterone possono causare ipersessualità e con un uso prolungato possono causare obesità mammaria grave permanente (ginecomastia) o obesità lieve temporanea (lipomastia) negli uomini.

L'obesità lieve viene eliminata dal normale esercizio fisico, mentre l'obesità mammaria grave rimane per tutta la vita e può essere corretta solo chirurgicamente.

Livelli anormalmente alti di testosterone possono essere il risultato di un disturbo surrenalico o addirittura di un cancro ai testicoli.

Le donne con alti livelli di testosterone possono sviluppare tratti maschili.

Basso livello di testosterone (testosterone basso)

Bassi livelli di ormoni negli adolescenti possono ritardare la pubertà e, in alcuni casi, lo sviluppo fisico. La carenza di testosterone si verifica in circa 2 uomini su 100 e questo numero aumenta con l'età.

L'American Urological Association riferisce che durante il periodo 2009-2013, oltre 1 milione di uomini hanno ricevuto prescrizioni di testosterone. La maggior parte di loro aveva un'età compresa tra i 40 ei 64 anni.

Bassi livelli di testosterone sono indicati da sintomi quali:

  • Diminuzione del desiderio sessuale, perdita della libido
  • Perdita di massa muscolare
  • Obesità
  • Perdita di capelli soprattutto sul corpo
  • Rallentamento della crescita dei peli della barba
  • Affaticamento aumentato
  • Capricciosità, sensazione di depressione

Le ragioni della diminuzione dei livelli di testosterone e della presenza di carenza di testosterone negli uomini:

  • Età anziana
  • Peso in eccesso
  • Danni o rimozione dei testicoli
  • Chemioterapia o radioterapia
  • Malattia autoimmune
  • Diabete
  • Infezioni
  • Una malattia della ghiandola pituitaria, con conseguente diminuzione della produzione di ormoni.
  • Malattie renali
  • Alcolismo
  • Cirrosi epatica

La terapia artificiale a lungo termine con testosterone, utilizzata da atleti e culturisti per costruire muscoli più velocemente, influisce anche sulla diminuzione della produzione del proprio testosterone.

Bassi livelli di testosterone nelle donne possono essere causati dalla rimozione delle ovaie e da malattie dell'ipofisi, dell'ipotalamo e delle ghiandole surrenali.

Come aumentare i livelli di testosterone in modo naturale?

Per migliorare i livelli di testosterone, prima di tutto, dovresti prestare attenzione alla tua salute, perdere peso e impegnarti in allenamento attivo e attività fisica. Dormire 7-8 ore aiuta a bilanciare gli ormoni nel corpo.

Goditi il ​​tuo caffè mattutino, ci sono prove che la caffeina può aumentare i livelli di testosterone.

Erboristeria per aumentare il testosterone.

Soluzioni popolari per aumentare i livelli di testosterone sono le piante di Tribulus terrestris, il fieno greco e le spezie allo zenzero. Il più efficace è l'Ashwagandha, noto anche come Withania somnifera. Si pensa che Ashwagandha aiuti ad aumentare i livelli di testosterone nelle persone stressate, possibilmente abbassando i livelli di cortisolo, l'ormone dello stress.

Vitamine e minerali per la salute dell'uomo

È anche importante assimilare una quantità adeguata di vitamine e minerali. Ad esempio, lo zinco è coinvolto in oltre 100 processi chimici nel corpo e una mancanza di esso può influire negativamente sulla salute sessuale e sulla fertilità degli uomini, compresi i livelli di testosterone. Uno studio ha rilevato che gli uomini con bassi livelli di testosterone e infertilità traggono beneficio dall'assunzione di 220 mg di solfato di zinco due volte al giorno per 1-4 mesi. Lo zinco si trova in arachidi, semi di girasole, fagioli, formaggio, uova.

Un altro studio ha trovato un legame tra la carenza di vitamina D e bassi livelli di testosterone. Quando i partecipanti trascorrevano più tempo sotto il sole estivo, i loro livelli di vitamina D e testosterone aumentavano. In uno studio di follow-up nel corso di un anno, i ricercatori hanno diviso 65 uomini in 2 gruppi, uno dei quali ha assunto 3.300 UI di vitamina D al giorno. I livelli di vitamina D nel gruppo degli integratori sono raddoppiati e i livelli di testosterone sono aumentati di circa il 20% .

Per assumere più vitamina D, invece, è necessario uscire più spesso al sole. Puoi anche assumere circa 3.000 UI di vitamina D3 al giorno e mangiare più cibi ricchi di vitamina D come salmone, tonno, aringhe, tuorli d'uovo, latte e succo d'arancia.

Adoro noci e fagioli, sono ricchi di acido D-aspartico, che promuove la produzione di testosterone.

L'assunzione di alcol in piccole quantità aumenta i livelli di testosterone negli uomini, mentre dosi elevate lo riducono; l'alcolismo cronico porta a carenza di testosterone e altre conseguenze negative.

Fattori psicologici di aumento del testosterone

Gli scienziati hanno scoperto che, in media, un'ora dopo che gli uomini guardano un film con scene esplicite, il livello di testosterone nel sangue aumenta del 35%. Allo stesso tempo, gli uomini che guardano questo tipo di film notano una maggiore motivazione, concentrazione e competitività.

La ricerca mostra anche che i soggetti che hanno interagito con armi a canna corta e giochi sperimentali hanno mostrato aumenti di testosterone e aggressività. Ciò significa che le azioni che fanno sentire un uomo superiore e dominante possono influenzare i livelli di testosterone.

Assunzione di farmaci, terapia con testosterone (TT)

Se, dopo l'esame, il medico ha prescritto la terapia con testosterone, può essere applicata in vari modi: attraverso un gel, un cerotto o sotto la pelle, per iniezione, per via intranasale (attraverso il naso) o per via orale (attraverso la bocca).

Testosterone test

Nonostante lo stato di salute stabile durante l'assunzione di tali farmaci, vale la pena fare un esame del sangue per controllare e regolare il dosaggio ogni sei mesi o un anno.

Molti farmaci per la terapia con testosterone elencano il rischio di malattie cardiache o ictus come effetti collaterali, quindi il medico può ordinare un test cardiovascolare aggiuntivo. Tuttavia, non ci sono prove significative che il testosterone aumenti questi rischi.

La terapia con testosterone può aiutare con alcuni dei sintomi, come diminuzione del desiderio sessuale, riduzione della massa muscolare o sintomi di depressione. Ma non ci sono prove conclusive che la TT possa influenzare il recupero della memoria, il diabete, l'affaticamento persistente, il profilo lipidico o la qualità della vita. E anche con miglioramenti significativi nelle prestazioni sessuali e nella libido, il testosterone non ha un forte effetto sulla disfunzione erettile.

Gli effetti collaterali indesiderati della terapia con testosterone sono:

  • Pelle grassa, acne
  • Contrazione dei testicoli
  • Ritenzione idrica
  • In alcuni casi, la produzione di sperma diminuisce

Interessanti sono i risultati di uno studio di medici e scienziati americani che hanno studiato gli effetti del testosterone su uomini di 72 anni con bassi livelli di testosterone. Lo studio ha coinvolto 788 uomini.

Le sue brevi conclusioni:
Trattamento con testosterone per 1 anno per uomini anziani con bassi livelli di testosterone:

  • ha migliorato tutti gli aspetti della funzione sessuale
  • distanza percorribile leggermente migliorata
  • non ha migliorato la vitalità, ma leggermente migliorato l'umore e i sintomi della depressione
  • emoglobina migliorata e anemia da lieve a moderata curata
  • ha aumentato significativamente la densità minerale ossea volumetrica e la resistenza ossea calcolata
  • ha aumentato il volume delle placche coronariche, ma non è stato associato ad un aumento degli effetti collaterali cardiovascolari o della prostata

*Informazioni dalla fonte del sito www.ncbi.nlm.nih.gov

Un altro studio mostra che coloro che assumono la terapia sostitutiva con testosterone hanno un rischio inferiore di cancro alla prostata aggressivo, ma sono necessarie ulteriori ricerche.

Nota

Il testosterone è un contraccettivo naturale e non dovrebbe essere usato dagli uomini che cercano di diventare padri. Tutti i gel e le soluzioni di testosterone hanno un rischio maggiore di riporto, pertanto è necessario prestare estrema cautela quando si è a contatto con bambini e donne in gravidanza.

PROVIGRAX FUNZIONA MEGLIO DI POMPE DI PRESCRIZIONE

  • Erezioni forti in 30 minuti

  • Miglioramento della circolazione di sangue al pene

  • Libido aumentata ed orgasmi multipli

  • Migliora l'equilibrio ormonale e i livelli di testosterone.

  • La ricetta non è necessaria

  • Efficace e sicuro al 100%.